UN RIGASSIFICATORE NEL PORTO DI CAGLIARI

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

ZEDDA: IL RIGASSIFICATORE? NON NE SAPEVO NULLA.

Roberto Isidori, commissario dell’Autorità portuale, ha annunciato l’imminente realizzazione di un rigassificatore nel porto canale e di un hotel alla vecchia stazione marittima.

Repentina la risposta del Sindaco Massimo Zedda: «Non ne so nulla. Non è questo il modo di programmare lo sviluppo del porto. Non si può costruire una città davanti alla città».

Il sindaco di Cagliari Massimo Zedda.

Le parole di Zedda fanno riferimento al fatto che i rigassificatori non vengano costruiti in zone portuali per motivi di sicurezza.

Trattandosi di veri e propri impianti industriali, in genere si preferisce optare per la realizzazione di un’isola artificiale in mare aperto, così da evitare rischi legati alla sicurezza delle aree abitate.

ESISTONO ALTRI RIGASSIFICATORI ATTIVI IN ITALIA.

Il caso è esploso quando il ministero dello Sviluppo Economico ha annunciato la propria autorizzazione alla realizzazione di una dorsale sarda per il metano, che si aggiungerà alla rete italiana dei gasdotti che comprende quello di Panigaglia, il Terminale GNL Adriatico e Offshore LNG Toscana.

Ma cos’è un “rigassificatore”?

 Si tratta di un impianto che permette di riportare allo stato aeriforme un gas (GNL) precedentemente liquefatto tramite alcune procedure di manipolazione e depurazione. In questo caso, si tratta di un impianto che mira alla produzione e allo stoccaggio del metano

Rigassificatore nel Mare Adriatico.

In molti non condividono le perplessità del Sindaco Zedda. Un esempio è rappresentato dall’assessore all’industria Maria Grazia Piras, secondo la quale questa è una svolta che «aspettavamo da decenni e gli impianti saranno in formato ridotto».

Le dichiarazioni di Massimo Zedda portano a pensare che la realizzazione dell’impianto non procederà senza ostacoli da parte del Comune e, a tal proposito, sarebbe interessante conoscere anche il parere dei cittadini cagliaritani.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Comments

comments

Vincenzo Milia

"Libertà vuol dire veramente qualcosa, significa avere il diritto di dire alla gente quello che la gente non vuole sentire"

vincenzo-milia has 52 posts and counting.See all posts by vincenzo-milia

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi