TUMORI FEMMINILI E SPORT: UN CALCIO AL CANCRO

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

 «La partita con la malattia la si può “giocare” meglio quando si è in tanti»

Un gioco di squadra per vincere sulle sofferenze fisiche e psichiche legate tumori femminili: con questo spirito siamo invitati al doppio evento del 13 maggio su “TUMORI FEMMINILI E SPORT. Un calcio al cancro“, mattina a Cagliari e pomeriggio a Quartu Sant’Elena, «perché fare attività fisiche e sportive fa bene sempre al corpo e all’anima!»

L’iniziativa è promossa dalla Fondazione Taccia per la Ricerca sul Cancro e dall’Associazione “Mai Più Sole”, in collaborazione con FIDAPA Distretto Sardegna, che hanno coinvolto anche i comuni di Cagliari e Quartu Sant’Elena, la Fondazione IEO-CCM, l’Ordine degli Psicologi della Sardegna, la Società Italiana di Psiconcologia e tante associazioni sportive e di volontariato.

«Siamo convinte che la partita con la malattia la si può “giocare” meglio quando si è in tanti, in rete, con medici, specialisti, amici, familiari e associazioni che aiutano a “cancellare” il dolore e la solitudine, e a ritrovare il sorriso e fiducia nella vita», dicono le organizzatrici dell’evento. Un’idea nata dall’incontro all’Istituto Europeo di Oncologia fra una paziente oncologica sarda e una giocatrice della squadra di Calcio a 5 di Fondazione IEO-CCM e che diventa realtà grazie all’iniziativa di Fondazione Taccia per la Ricerca sul Cancro in partenariato con FIDAPA Distretto Sardegna, da sempre impegnata sui temi della condizione e della salute della donna.

 

La conferenza stampa di presentazione dell’evento presso l’assessorato allo Sport di Cagliari 

 

Il programma del doppio evento

Il convegno del mattino ore 8,45- Hotel Regina Margherita, Cagliari.

Si apre con i saluti di Liliana Floris, Presidente Fidapa Bpw Italy – Sezione di Cagliari; Albachiara Bergamini, Fondazione Taccia Ricerca sul Cancro; Progetto MAI PIÙ SOLE con Isacco Curreli; Angela Quaquero, Presidente Ordine degli Psicologi della Sardegna; Yuri Marcialis, Assessore allo Sport di Comune di Cagliari, Elisabetta Cossu, Assessora alla Pubblica Istruzione Comune di Quartu S. Elena; Silvia Trois, Presidente Fidapa Bpw Italy Distretto Sardegna;

Seguono le relazioni e il dibattito con il coordinamento di Carmina Conte,giornalista; Daniele Farci, oncologo Ospedale Businco Cagliari e consigliere nazionale AIOM: I numeri del cancro; Antonio Macciò, responsabile Ginecologia Oncologica Ospedale Businco Cagliari: Cancro, sintomi associati ed attività fisica; Nadia Brusasca, responsabile Centro di Psiconcologia Ospedale Zonchello Nuoro: Donne e benessere psicofisico; Manuela Dettori, oncologa Ospedale Businco Cagliari: Comunicazione tra medico e paziente. Sport e gioco di squadra; Ezia Caredda – Pink Karalis. Sport e prevenzione, sport e riabilitazione; Elisa Vicini, senologa IEO-Milano: Attività fisica e tumore al seno; Barbara Lecca e Claudia Puddu, pedagogiste e psicomotriciste: La psicomotricità funzionale applicata alle donne ferite dal carcinoma mammario; Delia Manferoce, presidente Lions Club “Monte Urpinu” Cagliari: Progetto Martina.

Storie e testimonianze sul percorso oncologico affrontato saranno raccontate “in presa diretta” da Sonia Aresu, Patrizia Stara e Valentina Ligas.

Durante il convegno proiezione di alcuni video e testimonianze tratti dal portale www.maipiusole.sardegna.it;

Pomeriggio a Quartu Sant’Elena presso la SSD San Francesco Calcio Quartu con il Torneo Quadrangolare Femminile di Calcio a 5:

  • ore 16,30, si comincia. Presenta: Simone Paderi;
  • Saluti: Annamaria Demurtas, Presidente Fidapa Bpw Italy – Sezione di Quartu; Albachiara Bergamini, Fondazione Taccia Ricerca sul Cancro; Elisabetta Cossu, assessora alla Pubblica Istruzione Comune di Quartu Sant’Elena; Silvia Trois, presidente Fidapa Bpw Italy Distretto Sardegna.

Squadre in campo:

MAI PIÙ SOLE CONTRO IL TUMORE OVARICO

SOLO WOMEN RUN

KARALIS PINK TEAM “DANIELA SECCHI”

FONDAZIONE IEO CCM

Con la partecipazione di:

Ex giocatori del Cagliari Calcio

Squadra “Oggi Vinco io”

Squadra “Cagliari Racing Club”

Pietro Corona, campione del mondo master Judo

 

Pagina Facebook dell’evento

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Comments

comments

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi