TRAGEDIA AI CAMPI DELLA SAN FRANCESCO

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Una caduta è stata fatale ad un bimbo di 10 anni.

Quartu Sant’Elena, 15 marzo 2016. 

Terribile tragedia ai campi della SSD San Francesco di Quartu Sant’Elena, a Sa Forada, dove un bimbo di dieci anni, Luca Pusceddu, ha perso la vita subito dopo un allenamento con la sua squadra di calcio. Un tentativo di semi-rovesciata gli è stato fatale, facendogli sbattere violentemente la testa; inutili i tentativi di rianimarlo da parte del padre, così come quelli del personale medico accorso immediatamente. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri, mentre il magistrato, dopo i rilievi, ha predisposto la rimozione della salma.

Un episodio sconvolgente, avvenuto proprio nel periodo in cui ai campi della San Francesco si sta svolgendo proprio un torneo per ragazzi, la prima fase interna della Gazzetta Cup 2016. Al momento, non sappiamo se le partite in questione verranno annullate, o se si sceglierà di onorare la memoria del piccolo Luca con un minuto di silenzio e con il lutto al braccio per i giocatori delle squadre impegnate nel torneo.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Comments

comments

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi