QUARTU: CIMITERO ABBANDONATO AL DEGRADO

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Il degrado e l’incuria nei cimiteri di Quartu

Il cimitero monumentale di via Marconi e quello comunale di via San Francesco offrono uno spettacolo degradante. Davanti ai loculi trovano posto fiori secchi, foglie, sporcizia che ancora non hanno incontrato la scopa di uno spazzino.

Mancata manutenzione e sporcizia

Il degrado, offerto dal normale corso della natura, è accompagnato dalle pessime condizioni in cui versano le vecchie lapidi. Senza manutenzione ormai da anni e pericolose per i visitatori a causa di crolli improvvisi.

Completano il quadro i piatti di cibo abbandonati dalle “gattare” per saziare i micetti della colonia felina. Che teoricamente dovrebbero vivere al di fuori del cimitero ma, nella pratica, hanno scelto l’interno del camposanto come loro residenza.

Il cimitero comunale abbandonato a se stesso?

Nel cimitero comunale di via San Francesco la situazione è molto simile ed è accompagnata dal degrado esterno. Da qualche tempo, infatti, i terreni privati di fronte al cimitero comunale sono diventati discarica a cielo aperto per gli incivili che, spesso approfittando delle ore notturne, scaricano i loro rifiuti.

Si tratta di rifiuti di ogni tipo: rifiuti edili, barattoli, scarti di macelleria, persino intere tavole di eternit. Il Comune è intervenuto mesi fa con una bonifica. Multando i proprietari del terreno che, incuranti del degrado, continuano a non intervenire, riportando la situazione alla sua criticità precedente.

Le mancate promesse della giunta Delunas

Bisogna ricordare ciò che il Comune di Quartu aveva promesso. La pulizia del cimitero comunale sarebbe stata effettuata anche dai disoccupati inseriti nel progetto “Linea tre” per la disoccupazione estrema. Secondo le dichiarazioni del Comune, dovrebbero essere circa 150 i lavoratori già attivi.

Tralasciando la situazione del cimitero monumentale di via Marconi, sorge spontaneo un interrogativo. Se il Comune dispone di nuova manodopera che, secondo le stesse dichiarazioni degli esponenti della giunta, doveva essere impiegata per la pulizia del cimitero, come si spiega una situazione di simile degrado?

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Comments

comments

Vincenzo Milia

"Libertà vuol dire veramente qualcosa, significa avere il diritto di dire alla gente quello che la gente non vuole sentire"

vincenzo-milia has 48 posts and counting.See all posts by vincenzo-milia

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi