MAURO PILI ALLA LORENZIN: DIMENTICATI I MALATI DI SCLEROSI

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

“Il Ministro della Salute prenda atto dei problemi dei malati di sclerosi”.

Il deputato Mauro Pili presenta un’interrogazione al Ministro della Salute Beatrice Lorenzin. Il testo segnala una serie di problemi che i malati di sclerosi multipla si trovano quotidianamente ad affrontare. Tra questi le prenotazioni per le risonanze chiuse, che richiedono ampie tempistiche, e la mancata proroga dei programmi riabilitativi.

Mauro Pili domanda se il Ministro Lorenzin “non ritenga di prendere in considerazione l’accorato appello dei malati di sclerosi multipla e rimuovere il mancato utilizzo della risonanza negli ospedali, compresi quelli della stessa Asl del Sulcis, per gli stessi pazienti, considerato che da mesi non è più possibile prenotare o si assiste a tempistiche inaccettabili”. Questo nonostante la presenza, all’Ospedale Sirai di Carbonia, di apparecchiature all’avanguardia utili nella lotta alle malattie neurologiche.

Non è la prima volta che Mauro Pili evoca l’intervento di Beatrice Lorenzin.

Non è la prima volta che il deputato di “Unidos” interroga il Ministro Lorenzin su problemi riguardanti i malati di sclerosi multipla. Nel giugno 2015, fu lo stesso Mauro Pili a sollecitare il Ministro affinché venissero scoperte le cause dell’elevata presenza di malati di sclerosi in Sardegna rispetto al resto d’Italia, con una peculiare concentrazione nel Sulcis Iglesiente.

Mauro Pili chiedeva, in particolare, di “disporre la costituzione di un gruppo di ricerca permanente nel Sulcis Iglesiente per consentire ai ricercatori di avere una conoscenza più ampia del territorio stesso. In questa direzione è indispensabile stringere un patto d’azione con il Centro di Ricerca sardo e le strutture nazionali”.

Ad oggi non è dato sapere se il Ministro Lorenzin abbia mai risposto e portato avanti la richiesta del deputato di “Unidos”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Comments

comments

Vincenzo Milia

"Libertà vuol dire veramente qualcosa, significa avere il diritto di dire alla gente quello che la gente non vuole sentire"

vincenzo-milia has 48 posts and counting.See all posts by vincenzo-milia

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi