MATERAZZI LASCIA L’INDIA DA LEGGENDA

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Materazzi detiene il record di vittorie nella Hero Indian Super League

Marco Materazzi ha annunciato su Instagram la conclusione della sua collaborazione con la Chennaiyin FC, squadra che milita nella Hero Indian Super League, dopo ben tre stagioni. Nella prima, Materazzi aveva ricoperto il doppio ruolo di giocatore e allenatore, col team che aveva concluso la stagione al primo posto, per poi essere eliminato in semifinale.

Matrix ha poi appeso le scarpette al chiodo per calarsi totalmente nei panni del mister, e nella seconda stagione è arrivato il titolo, conquistato con un emozionante 3 a 2 nella finale contro gli FC Goa. Allo stato attuale, Materazzi è l’allenatore più vincente della storia della Hero Indian Super League, e sarà difficile per i suoi successori eguagliare il suo record. L’ex calciatore lascia dunque lì India da vera leggenda, ma la sua carriera da allenatore è appena iniziata.

Un’esperienza del genere, seppur maturata in un campionato “minore”, non è da sottovalutare. Materazzi ha vinto e convinto, e lo ha fatto da autentico rookie, sbaragliando la concorrenza e imponendosi come uno degli allenatori da tenere d’occhio nei prossimi anni.

Un coach da tenere d’occhio: e se approdasse a Cagliari?

Una buona squadra di serie B lo potrebbe aiutare a farsi le ossa in attesa del grande salto, e in caso di ulteriori successi, le big non resteranno a guardare. Anche il Cagliari potrebbe mettere nel mirino l’ex atleta, originario proprio della Sardegna. Suo padre, Beppe Materazzi, non solo è nato ad Arborea, ma ha anche allenato i rossoblù nel 2001, dove sostituì Gianfranco Bellotto.

Le prossime esperienze saranno dunque importanti per valutare le effettive capacità di Marco, il quale cercherà di rivivere i fasti della sua carriera da calciatore, culminata col gol nella finale dei Mondiali del 2006. Non resta, dunque, che seguire le gesta di questo promettente coach, che potrebbe rivelarsi una delle prossime grandi sorprese.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Comments

comments

Alessandro Bogazzi

"A doppia superbia, doppia caduta"

alessandro-bogazzi has 95 posts and counting.See all posts by alessandro-bogazzi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi