LA VIRTUS SOGNA I PLAYOFF; MALE IL CUS

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

La Virtus vince a Castelnuovo e si porta a -4 dall’ottavo posto

La Virtus Cagliari esce vincitrice dall’insidioso campo del Castelnuovo, ottenendo due punti importantissimi e avvicinandosi alle dirette concorrenti.

Templari apre le marcature per la Virtus, ma Gomes non è da meno. Castelnuovo prova a reagire con Krista, ma le triple messe a segno da Rossi e Templari ristabiliscono le distanze. Le cagliaritane sembrano poter chiudere il primo quarto a +10, ma il canestro da tre punti di Rosso e quello da due di Gabba riducono il vantaggio della squadra ospite.

Castelnuovo continua a rimontare all’inizio della seconda frazione, e tocca a Templari rispondere con un’altra bella tripla. Si segna poco e si combatte tanto: le squadre vanno a riposo sul +4 per la Virtus.

Castelnuovo agguanta il pareggio nei primi minuti del terzo quarto, poi Sarni e compagne si creano un altro break, che viene nuovamente annullato. Una tripla di Vargiu riporta la Virtus in vantaggio poco prima della sirena, ma anche in questa occasione arriva subito la replica della squadra di casa.

Si combatte anche nell’ultimo quarto, dove Rossi regala il momentaneo +5 alla Virtus con un importante canestro da tre punti. Le cagliaritane prendono il largo, e stavolta non permettono alle avversarie di rimontare, chiudendo con ben quattordici punti di vantaggio.

Grazie a questo risultato, la Virtus si porta a sole due lunghezze dal San Salvatore e, per il momento, a quattro da Fassi Albino, che occupa l’ottavo posto. I playoff non sono più così lontani.

Eco Program Castelnuovo Scrivia – Virtus Cagliari (13-18, 23-27, 36-36)

Eco Program Castelnuovo Scrivia: Gabba Silvia 14, Gross Krista 10, Rosso Francesca 6, D’Amico Clara 3, Vitari Annalisa 3, Bergante Francesca 2, Porro Giulia 2, Algeri Adelaide, Gavio Irene, Giangrasso Sara, Salvini Clara

Virtus Cagliari: Templari Elisa 18, Rossi Chiara 14, Ridolfi Giulia 7, Gomes Da Silva Lavinia Joao 6, Sarni Silvia 6, Vargiu Marta 3, Mastio Beatrice, Pellegrini Bettoli Laura, Mancini Matilde, Biella Gaia

Il CUS perde lo scontro diretto e teme i playout

Sabato amaro per il CUS Cagliari, che esce sconfitto nello scontro diretto contro Castel Carugate dopo aver dominato i primi due quarti.

I canestri di Alesiani, Bungaite’ e di Niola portano il CUS sul punteggio di 11 a 2 nei primi cinque minuti. Castel Carugate resta in partita grazie a Correal, che limita i danni nel finale del primo quarto.

La rientrante Dettori va a segno dalla distanza all’inizio della seconda frazione, ma la squadra di casa gioca meglio e agguanta il pareggio, nonostante la buona prestazione di Riccardi.

Il sorpasso arriva nel terzo quarto, ma il CUS si riporta in vantaggio grazie a Niola e alla seconda tripla di Dettori. Beretta, che in poco tempo raggiunge la doppia cifra, e compagne portano Castel Carugate sul +13, e le cagliaritane non riescono a reagire.

Bungaite’, la migliore del CUS con 18 punti e 8 rimbalzi, prova a suonare la carica, ma la squadra padrona di casa amministra bene il vantaggio, e il risultato non viene mai messo in discussione.

Questa sconfitta famale CUS, che vede le rivali allontanarsi in classifica: solo una serie di risultati positivi potrà evitare la condanna ai playout.

Castel Carugate – CUS Cagliari 72-61 (14-19, 33-34, 58-47)

Castel Carugate: Correal Emily Rose 20, Beretta Arianna 14, Rossi Laura 9, Albano Cecilia 9, Picco Carlotta 8, Colli Claudia 7, Scarsi Marta 5, Zucchetti Laura, Denti Martina, Diotti Francesca, Beccaria Giulia, Polato Sara

CUS Cagliari: Bungaite’ Julita 18, Dettori Angela 14, Riccardi Elena 9, Alesiani Federica 8, Niola Rachele 8, Bertucci Jennifer 2, Lai Giulia 2, Madeddu Federica, Vanin Giulia, Aielli Alessandra

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Comments

comments

Alessandro Bogazzi

"A doppia superbia, doppia caduta"

alessandro-bogazzi has 95 posts and counting.See all posts by alessandro-bogazzi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi