LA SARDEGNA TRONFA NELLA DANZA

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

La scuola di danza Luka & Luana fa incetta di premi ai campionati nazionali di danza coreografica.

Il 13 dicembre 2015 si è svolto a Roma il campionato italiano Fida di danze coreografiche, dove la scuola di danza Luka & Luana di Selargius ha portato in alto i colori della Sardegna, trionfando in diverse discipline.

Luana Fanni è un’insegnante di ballo latino americano dal prestigioso curriculum. È cinque volte campionessa italiana e quattro volte finalista ai campionati del mondo in coppia col fratello Luka, attuale Presidente dell’Associazione Maestri di Ballo della Regione Sardegna. Alessandro Onidi è l’insegnante che ha guidato i gruppi di show dance e modern.

Per quanto riguarda la categoria under 15, classe B, primo posto per Elisa Frau nella disciplina assolo modern. Primo posto per Elisa Frau e Marta Scioni nella disciplina passo a due modern. Primo e secondo posto per Elisa Frau, Marta Scioni, Margot Cardia e Andrea Denei nella disciplina show dance. Grandi vittorie anche nel ballo latino americano, dove le ragazze si sono piazzate nei primi tre posti nella categoria duo latin unificata under 16 classe A. Nell’ordine si sono piazzate nelle prime tre posizioni le coppie formate da Maura Corona e Marta Scioni, Naomi Moino e Serena Sommo, Elena Farina Fresi e Delia Oggianu.

Sempre nella cattegoria duo latin, Aurora Mascia e Andrea Denei hanno raggiunto invece il secondo posto nella categoria under 12-13, Alessandro Pantaleo e Giulia Masala si sono classificati primi nella categoria 16-18. Alessia Buffa e Camilla Siotto hanno ottenuto il primato nella categoria under 21. Nella categoria under 15 duo chacha Camilla Ruggiu e Marika Mariani sono arrivate al quinto posto.

Si chiude in bellezza, con l’ennesimo primo posto nella categoria show dance per il grande gruppo over 16.  Fanno parte del gruppo gli atleti Alessandro Pantaleo, Giulia Masala, Camilla Siotto, Alessia Buffa, Delia Oggianu, Elena Farina Fresi, Serena Sommo, Naomi Moino, Marika Mariani, Camilla Ruggiu, Edoardo Massa.

 

danza-2

“Non ci sembrava vero essere lì in quel momento e essere diventati campioni italiani”

Abbiamo avuto l’occasione di scambiare due parole con Elisa Frau, reduce da ben due trionfi:

 Prima di tutto, complimenti per le grandi vittorie! Potresti descriverci le emozioni che hai provato?

 Grazie mille! Questa è una domanda a cui mi è difficile rispondere ahahah! Credo di poter parlare per tutti quando dico che il primo pensiero appena abbiamo ricevuto questi premi è stato ” non ci credo, è un sogno!” perché non ci sembrava vero essere lì in quel momento e essere diventati campioni italiani. Non c’è stata una emozione che ha vinto su un’altra in particolare, ma devo dire che la felicità e la commozione sono quelle che mi possono descrivere meglio. Ancora oggi non riesco a concepire ciò che è successo (ride)

Quando è nata la tua passione per la danza? C’è qualche ballerina a cui ti ispiri?

 Non c’è una data precisa nella quale posso dire di essermi appassionata al ballo, ho ballato da quando ero piccola, e credo di poter prendere come modello di ispirazione proprio la mia maestra Luana Fanni, a cui tutte noi dobbiamo molto, se non tutto.

 Quali sono i tuoi prossimi obiettivi? E quelli della scuola Luka & Luana?

 I miei prossimi obiettivi credo siano impegnarmi sempre di più in tutto ciò che faccio, imparare e fare nuove esperienze, non solo nel campo del ballo ma nella vita di tutti i giorni.

Per quanto riguarda la nostra scuola, beh, continuare a competere nei campionati nazionali, gare internazionali e, se tutto andrà bene a Cervia, al campionato del mondo show dance 2016 WDC.

Ringraziando Elisa per la sua grande disponibilità, non ci resta che augurare buona fortuna alla scuola Luka & Luana di Selargius, che primeggiato in Italia, si apprestano a regalare soddisfazioni alla Sardegna anche in campo internazionale.

danza

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Comments

comments

Alessandro Bogazzi

“A doppia superbia, doppia caduta”

alessandro-bogazzi has 95 posts and counting.See all posts by alessandro-bogazzi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi