IBARBO CHIEDE SCUSA, MA I TIFOSI NON LO PERDONANO

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Ibarbo si scusa con i tifosi, ma lo striscione davanti allo stadio parla chiaro

Ibarbo è da poco più di una settimana a Cagliari dopo il suo rientro dall’avventura greca durata poco più di un anno. Una stagione da buttare, nella quale non ha trovato molto spazio nella squadra del Panathinaikos.
Durante l’ultima conferenza stampa, l’attaccante colombiano si è scusato con i tifosi del Cagliari per il suo trasferimento alla Roma, un’altra esperienza infelice che fu condizionata da un brutto infortunio.

All’aeroporto c’erano tanti tifosi ad accoglierlo, ma non la curva nord. Lo striscione posto davanti all’entrata dello stadio parla chiaro: “Il popolo Sconvolts non lo compri con due belle parole, Ibarbo traditore”. Ibarbo, dunque, non è stato perdonato, nonostante abbia detto che se tornasse indietro non lascerebbe mai Cagliari, ammettendo di essersi pentito per aver scelto la Roma.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Comments

comments

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi