“Su Sardu Alfabetu”, Dr. Drer & CRC Posse

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Il pezzo è stato in programmazione in numerose radio sarde e italiane ma anche in radio francesi, austriache ed argentine.

Su Sardu Alfabetu” di DrDrer e CRCPosse, in forma di divertente abbecedario, nel segno dell’identità, della cultura e delle radici, rivendica il bisogno di praticare il bilinguismo e tenere viva la lingua dei sardi con la sua ricchezza di sfumature e varianti, la forza evocativa, e tutta la sua potenza poetica.

La canzone fa parte dell’album  più recente, “Cosa Bella Frisca” (2012), ed è stato in programmazione in numerose radio sarde ed italiane, ed anche in alcune radio francesi, austriache ed argentine. Due dei pezzi del cd sono stati sigle di altrettanti programmi di RadioRai Sardegna.

Su Sardu Alfabetu” è stata utilizzata in parecchi laboratori linguistici svoltisi in scuole primarie e secondarie dell’Isola (Cagliari, Sassari, Medio Campidano, Nuoro).

Prima band sarda a entrare nel circuito mondiale Rebelsounds (dedicato alle produzioni indigene dei cinque continenti) spesso in tour tra la Sardegna, l’Italia e l’Europa, la storica formazione di DrDrer e CRCPosse, profondamente rinnovata nel 2008 pur senza rinunciare allo spirito originario,  ha ottenuto  premi e riconoscimenti internazionali (vincitori nel 2009 del Suns, Udin Festival della Canzone in Lingua Minoritaria e del LIET – Festival Europeo di Musica nelle Lingue Minoritarie).

http://www.crcposse.org/

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Comments

comments

Simone Paderi

"Si corrompe nel modo più sicuro un giovane, se gli si insegna a stimare chi la pensa come lui più di chi la pensa diversamente"

simone_85p has 47 posts and counting.See all posts by simone_85p

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi