RISSA AL CENTRO “VEL MARI” DI ALGHERO

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

IL CENTRO NON ERA MAI STATO PROTAGONISTA DI ALCUNA VIOLENZA”

Il Centro di prima accoglienza “Vel Marì” di Fertilia, frazione di 2000 abitanti del comune di Alghero, rappresenta l’eccellenza in Sardegna per quanto riguarda l’assistenza e l’ospitalità. La struttura ospita circa 65 profughi e, finora, non si erano mai verificati disordini.

A sconvolgere la pace è stata una rissa tra una decina di ospiti della struttura, a causa di una lite cominciata il giorno precedente. Protagonisti della vicenda sono migranti bengalesi e marocchini, che si sono feriti a vicenda tramite cinghie, bastoni e forchette.

MA LE TENSIONI SON SEMPRE STATE FREQUENTI”

I media locali non hanno comunicato con precisione quali sarebbero stati i motivi che hanno innescato la violenza, ma hanno lasciato intendere che si tratterebbe di una lite “banale” avvenuta la sera precedente, ma che l’indomani è sfociata in violenza, coinvolgendo nove persone, di cui sei minorenni. Ad avere la peggio sono stati in quattro, che hanno riportato ferite di lieve entità.

La volante dei Carabinieri al Vel Mari.

I responsabili della cooperativa sociale sono riusciti a placare la situazione prima dell’arrivo delle forze dell’ordine. La procura ordinaria e la procura minorile di Sassari hanno comunque deciso di procedere con le indagini. I feriti sono stati portati all’ospedale più vicino per ricevere adeguate cure mediche.

Nonostante le frequenti tensioni tra migranti marocchini e bengalesi ospiti del Centro di accoglienza, non erano mai scoppiati casi di violenza.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Comments

comments

Vincenzo Milia

“Libertà vuol dire veramente qualcosa, significa avere il diritto di dire alla gente quello che la gente non vuole sentire”

vincenzo-milia has 52 posts and counting.See all posts by vincenzo-milia

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi