Calciomercato Cagliari, scambio Deiola-Cigarini in vista?

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Giannetti, possibile il ritorno allo Spezia. Miangue si rivela un ottimo prestito.

Primo problema da risolvere in casa Cagliari è il nodo Giannetti. Nelle ultime ore si deciderà il futuro del centrocampista rossoblù. Per ora la meta più accreditata sarebbe lo Spezia della serie cadetta in cui Giannetti potrebbe trovare più spazio. Oramai è da tempo che non viene schierato in campo e sembra non rientrare più nei piani di Rastelli. In occasione di Cagliari-Bologna non è stato schierato a causa di un attacco di febbre, che molti hanno letto come un’ulteriore possibilità della sua partenza e in cui Rastelli ha dovuto aggiungere la toppa Salamon che non trovava spazio da due mesi.

Allo Spezia invece ci andrebbe a titolo di prestito con diritto di riscatto ma potrebbe ritrovare l’energia che ha fatto scaturire l’anno scorso al Cagliari. Gli consentirebbe, inoltre, di giocare da titolare, cosa che al Cagliari è difficile vista la numerosa presenza di giocatori per la stessa posizione.

Situazione Miangue: Il prestito condiviso del Cagliari con l’Inter va a buon fine. Il giocatore trova già spazio nella partita contro la Roma ed entra in partita contro il Bologna. La difesa è controllata dai migliori difensori dei rossoblù.
Miangue è arrivato dall’Inter con la formula non di un prestito secco ma con diritto di riscatto e controriscatto. La formula non è una tra le più utilizzate perché consentirebbe alla squadra nerazzurra di riaverlo in qualsiasi caso mentre il Cagliari non potrebbe esercitare il suo a meno di accordi nel contratto.

Ibarbo torna al Cagliari o va al Palermo?

Oltre a Giannetti anche Ibarbo sarebbe in lista d’attesa per tornare a Cagliari, squadra titolare del cartellino, restare al Panatinhaikos oppure andare clamorosamente a Palermo per giocare con Diego Lopez.
Ricordiamo che l’attaccante da tempo gioca per la squadra greca ma non si troverebbe molto bene, anche per il fatto di non trovare abbastanza spazio nella rosa. Questo farebbe sì che il giocatore possa nuovamente rientrare nei piani di Rastelli e avere un uomo in più in attacco consentendo di avere anche un maggior movimento e velocità.

Il nodo però rimane perché Ibarbo sarebbe nel mirino del Palermo di Zamparini che lo vorrebbe con sè e che l’allenatore ha espressamente richiesto. In quel caso è più probabile un acquisto netto dell’attaccante colombiano piuttosto che un prestito. Intanto il presidente del Cagliari non rivela nulla riguardo le vere intenzioni del club mentre il mercato è in dirittura d’arrivo.

Possibile scambio Deiola-Cigarini tra Cagliari e Sampdoria.

Di poche ore fa la notizia che Cagliari e Sampdoria si sarebbero messe in contatto per trattare un altro affare. Nello specifico non si tratta di acquisto ma di uno scambio alla pari. Alla Sampdoria di Ferrero interesserebbe Deiola che ora si trova in prestito allo Spezia mentre al Cagliari Cigarini. I due di età diverse condividono lo stesso spazio in campo perciò a meno di particolari sorprese l’affare si potrebbe chiudere in poche ore. Secondo fonti vicine alle due squadre ad avanzare l’offerta sarebbe stato lo stesso Ferrero che non è nuovo a certi tipi di affari. Inizialmente si era pensato ad una cessione netta più il versamento di denaro al Cagliari ma, avendo quasi lo stesso valore, si è preferito una formula simile al parametro zero. Nelle prossime ore ci potrebbero essere ulteriori e clamorosi sviluppi.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Comments

comments

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi