Cagliari Calcio: è ancora emergenza contro la Juventus

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Cagliari Calcio: tanti assenti, ma Borriello ci sarà

Il Cagliari Calcio si prepara alla sfida di domenica sera contro una Juventus reduce dal trionfo casalingo contro l’Inter. C’è grande preoccupazione per questa sfida sul fronte rossoblù, non solo per la grandezza degli avversari, ma anche per le emergenze che Rastelli sarà costretto a gestire, tra squalifiche e infortuni.

Ceppitelli, che era diffidato, è stato ammonito durante la partita contro l’Atalanta, e dunque non ci sarà, così come Joao Pedro, la cui squalifica è stata confermata nonostante il ricorso perpetrato dal Cagliari Calcio. Borriello non sarà al cento per cento, avendo riscontrato un affaticamento al ginocchio sinistro, ma è quasi certo il suo inserimento nell’11 titolare di domenica. Rastelli si dice soddisfatto della forma fisica di Ibarbo, ma il colombiano del Cagliari ha bisogno di tempo per adeguarsi ai ritmi di gioco: l’attaccante ha giocato poco in Grecia, e potrebbe non avere i 90 minuti sulle gambe. Qualche problema anche per Sau, Farias e Padoin, che stanno lavorando costantemente per tornare al top. Faragò è ancora indisponibile: per lui si prevede una giornata di riposo, dopodiché potrà ricominciare ad allenarsi con costanza.

Grandi risultati al botteghino: tutto esaurito in poche ore

Quella di domenica è una gara molto attesa sia dai tifosi del Cagliari Calcio, sia dai sostenitori della squadra campione d’Italia. Non è un caso che ci sia stato un autentico boom al botteghino, coi tagliandi che sono andati esauriti nel giro di poche ore. Un risultato prevedibile, visto il prestigio del match e il grande numero di tifosi juventini presenti nell’isola.

Non mancheranno, inoltre, i tifosi delle squadre di vertice, in particolare di Roma e Napoli, che seguiranno l’incontro con grande interesse, sperando in una battuta di arresto da parte della squadra bianconera. Resta da vedere se i rossoblù riusciranno a riscattare l’umiliante 4-0 subito all’andata.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Comments

comments

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi