22° Serie A, designazioni: al Cagliari la cinquina di Pairetto.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Designazioni arbitrali della Serie A, al Sant’Elia ci sarà Pairetto.

Pubblicate le liste dei direttori di gara e degli assistenti della 3° giornata di ritorno. Guida, che contro il Cagliari non ha condotto al meglio il match si trova addizionale per la partita dell’Inter. Contro il Bologna,  il Cagliari trova Pairetto.

Designazioni arbitrali di tutti i match della 22°

Pairetto pronto al match del Cagliari che cerca riscatto in casa.

Nelle partite dirette da lui una bassa percentuale di ammonizioni per via del suo carattere calmo che lo rende molto più aperto per i giocatori. Una caratteristica da ricordare è quella di lasciar scorrere il gioco più frequentemente degli altri suoi colleghi.

CAGLIARI – BOLOGNA
PAIRETTO
GIALLATINI – SANTORO
IV: PERETTI
ADD1: DI BELLO
ADD2: PICCININI

Tagliavento nei panni di arbitro anche questa settimana, stavolta in occasione del match salvezza tra Crotone ed Empoli.

La tifoseria biancoceleste la scorsa settimana ha criticato la sua performance e soprattutto l’abbraccio troppo amichevole con Buffon nel finale.

CROTONE – EMPOLI
TAGLIAVENTO
PASSERI – DE PINTO
IV: PEGORIN
ADD1: VALERI
ADD2: PEZZUTO

 

Orsato da 4° uomo a direttore di gara a Firenze.

La Fiorentina è una squadra molto forte ma anche il Genoa ha dei fuoriclasse. Per questo dovrà stare attento ad ogni minimo accenno di nervosismo, anche se il cartellino si può rimediare per molto meno.

FIORENTINA – GENOA
ORSATO
DI VUOLO – TOLFO
IV: CARIOLATO
ADD1: GIACOMELLI
ADD2: ROS

 

A San Siro l’Inter trova Calvarese.

Ottimo arbitro che alla fine del girone d’andata è stato uno dei migliori in questa stagione. Per dirigere partite con l’Inter ci vuole sangue freddo e grande controllo, di sé e della partita.

INTER – PESCARA Sabato 28/01 h.20.45
CALVARESE
CARBONE – LO CICERO
IV: PRETI
ADD1: GUIDA
ADD2: ABBATTISTA

 

 

Per la Lazio questa settimana arriva Fabbri.

Temprato da anni di settore giovanile e massima serie, Fabbri non è nuovo all’Olimpico. Tra i suoi precedenti anche alcuni derby che ha diretto in maniera eccellente.

LAZIO – CHIEVO Sabato 28/01 h.18.00
FABBRI
RANGHETTI – DE MEO
IV: TASSO
ADD1: IRRATI
ADD2: RAPUANO

 

Celi ritorna dopo due settimane di stop alla guida di Napoli-Palermo.

Sfida non facile per l’arbitro ma anche per il Palermo che è alla ricerca di punti per uscire dalla crisi di questo periodo.
Chissà che con l’arrivo di Lopez non cambi qualcosa.

NAPOLI – PALERMO h.20.45
CELI
CRISPO – SCHENONE
IV: VALERIANI
ADD1: MARIANI
ADD2: DI PAOLO

 

Mazzoleni designato per il match della Roma.

Rocchi e Maresca che la settimana scorsa erano impiegati in campo alla direzione questa volta si trovano ad addizionali. Ogni giocatore che ha conosciuto Mazzoleni potrà testimoniare di essere un grande arbitro meritevole di rispetto. Per zittire qualcuno basta estrarre il cartellino applicando la filosofia di Collina.

SAMPDORIA – ROMA
MAZZOLENI
BARBIRATI – LA ROCCA
IV: MELI
ADD1: ROCCHI
ADD2: MARESCA

 

La Juventus incontrerà il Sassuolo non senza polemiche.

Come già detto prima l’abbraccio tra arbitro e portiere è sembrato per la tifoseria laziale un gesto di complicità facendo comparire i vecchi fantasmi. Anche Doveri dovrà dimostrare di essere all’altezza della situazione ma si pensa che non abbia difficoltà a sanzionare chi ha un comportamento irrispettoso delle regole.

SASSUOLO – JUVENTUS
DOVERI
POSADO – LONGO
IV: COSTANZO
ADD1: RUSSO
ADD2: GAVILLUCCI

 

I granata ancora con Damato.

Damato e Torino si conoscono bene: durante la sua permanenza in Serie A il Torino ha avuto come arbitro Damato per ben 7 volte, quindi non avrà difficoltà a dirigere una partita simile.

TORINO – ATALANTA h.12.30
DAMATO
TONOLINI – GAVA
IV: DI IORIO
ADD1: MASSA
ADD2: BARONI

 

A Udine, Milan-Udinese ecco Banti.

Da anni in Serie A conosce bene le dinamiche di gioco della squadra rossonera. Comunque sia è sempre pronto a sanzionare secondo norma i falli più gravi. Spesso applica la regola del vantaggio nel caso in cui il fallo non sia particolarmente grave.

UDINESE – MILAN
BANTI
FIORITO – ALASSIO
IV: VIVENZI
ADD1: RIZZOLI
ADD2: NASCA

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Comments

comments

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi